Regolamento

FormicAmica - Parco Giochi

REGOLAMENTO

All’interno del Parco Giochi FORMICAMICA è in vigore un regolamento.

Per garantire la massima sicurezza ed il miglior servizio dei bambini, invitiamo i genitori ed accompagnatori a leggere, rispettare ed impegnarsi a far rispettare le regole in esso contenuto.

LA DIREZIONE NON ACCETTERA’ COME GIUSTIFICAZIONE LA NON CONOSCENZA DEL REGOLAMENTO DEL PARCO GIOCHI

  • Parco giochi al coperto per bambini da 0 a 12 anni di età
  • Il minore, durante tutto il periodo di permanenza presso il Parco Giochi, rimarrà sotto l’esclusiva custodia del genitore/accompagnatore (maggiorenne), con tutti gli obblighi di vigilanza ed attenzione connessi e le responsabilità relative ad eventuali infortuni subiti dal minore o dallo stesso provocati ad altri minori e/o terzi e cose.
  • La responsabilità sui minori è del genitore o dell’accompagnatore che deve essere maggiorenne, che ne risponde personalmente per tutto il periodo di permanenza. E’ assolutamente vietato lasciare incustoditi i minori. Nell’eventualità che questo accada, il Parco Giochi declina ogni responsabilità.
  • I bambini con età inferiore ai 3 anni devono essere sorvegliati con maggiore cura e possono accedere solo ai giochi dove sono in grado di muoversi in maniera autonoma, i genitori non devono salire sui gonfiabili o entrare nel playground; per i piccoli si invita ad usufruire dell’area ad essi riservata.
  • I bambini con età superiore ai 4 anni compiuti non possono entrare nell’area riservata ai piccoli.
  • E’ vietato portare giocattoli fuori dalla zona gioco.
  • E’ vietato introdurre ed utilizzare giochi personali di qualsiasi genere.
  • E’ vietato indossare occhiali e oggetti affilati o appuntiti sui giochi gonfiabili e all’interno della struttura playground.
  • Lo spazio riservato per la festa è quello della saletta scelta. Non si possono occupare le salette attigue. Qualora accadesse applicheremo la tariffa per l’affitto di una saletta aggiuntiva.
  • Al momento della prenotazione verrà chiesto un acconto , tale acconto avrà valore di caparra confirmatoria. In caso di disdetta, l’acconto, non verrà rimborsato; sarà ritenuto valido solo ed esclusivamente in caso di malattia certificata.
  • I genitori dei festeggiati sono pregati di consegnare alla reception la lista degli invitati partecipanti alla festa per facilitare la registrazione.
  • E’ vietato introdurre dall’esterno bibite e alimenti di ogni genere
  • Il personale del Parco non conosce intolleranze alimentari dei bambini invitati alle feste, pertanto il genitore che prenota la festa ne è direttamente responsabile.
  • Per accedere ai giochi è obbligatorio riporre le scarpe negli appositi spazi e utilizzare le calze antiscivolo. In caso di necessità, c/o la Direzione possono essere acquistate calzine antiscivolo.
  • Gli accompagnatori devono utilizzare, per accedere al Parco Giochi i copri-scarpe a disposizione presso la Direzione.
  • Per motivi d’igiene e pulizia è assolutamente vietato accedere all’area giochi con bibite e cibo che potranno essere consumati solo nella zona ristoro e nelle salette.
  • I frequentatori devono mantenere all’interno della struttura un linguaggio ed un comportamento corretti.
  • E’ facoltà della Direzione allontanare chi non rispetti il presente regolamento o chi tenga all’interno del Parco Giochi un atteggiamento contrario alle norme igieniche o un linguaggio ed un atteggiamento offensivi e/o contrari alla morale, che possano arrecare disagio agli altri ospiti.
  • Gli accompagnatori sono responsabili del controllo e delle azioni compiute dai bambini che accompagnano, eventuali danneggiamenti alla struttura o al materiale ludico e non, sono sempre a carico dei responsabili.
  • Gli accompagnatori hanno l’obbligo di denunciare prima dell’allontanamento dal Parco Giochi eventuali danni subiti dal minore.
  • I genitori e gli adulti in genere possono entrare esclusivamente in veste di accompagnatori dei minori
  • Gli adulti che accompagnano devono assicurarsi che i bambini usino in modo corretto i giochi (es. Non tuffarsi dallo scivolo, non arrampicarsi per sporgersi, non lanciare i giochi)
  • La Direzione non custodisce i beni personali, pertanto non risponde in caso di smarrimento, furto, danneggiamento o deterioramento di oggetti portati all’interno del Parco Giochi.
  • Eventuali cartelli informativi affissi in bacheca o nei locali del Parco Giochi, costituiscono parte integrante del presente regolamento.
  • Ogni attrazione ha esposto un proprio regolamento, è opportuno attenersi allo stesso e rispettare i limiti di età imposti.
  • La Direzione può variare in qualsiasi momento gli orari di accesso al Parco Giochi ed i giorni di chiusura, senza ritenersi obbligata a dare alcuna spiegazione.
  • La Direzione non risponde in caso di interruzione del servizio dovuto a cause non dipendenti dalle proprie volontà (eventi naturali o altro). Pertanto, nessun rimborso ne risarcimento verrà riconosciuto.
  • All’interno del Parco Giochi è assolutamente VIETATO FUMARE.
  • L’accesso al Parco Giochi presuppone l’accettazione del regolamento in ogni sua parte che può essere modificato dalla Direzione mediante avvisi affissi nei locali del Parco Giochi.

 

CAPARRA CONFIRMATORIA

Per confermare la prenotazione dell’evento o della festa deve essere OBBLIGATORIAMENTE versata una caparra confirmatoria.

Secondo l’articolo 1385 del codice civile se la parte che ha versato la caparra è inadempiente, l’altra può recedere dal contratto, trattenendo la caparra; se inadempiente è invece la parte che l’ha ricevuta, l’altra può recedere dal contratto ed esigere il doppio della caparra.

LA FESTA IN CASO DI CONTAGIO DA COVID-19 DA PARTE DEL FESTEGGIATO O DEI GENITORI DEL FESTEGGIATO VERRA’ RIPROGRAMMATA APPENA NEGATIVIZZATI IN BASE ALLE DISPONIBILITA’ DELLE DATE.

LE FESTE ANCHE NEL CASO DI CHIUSURA DEL LOCALE A CAUSA DEL CONTAGIO DA COVID-19 PER I DIPENDENTI DI FORMICAMICA VERRANNO RIPROGRAMMATE APPENA POSSIBILE IN BASE ALLA DISPONIBILITA’ DELLE DATE. ( il decreto ,in questo caso, parla di inadempienza eccezionale temporanea dovuta a cause di forza maggiore; come l’obbligo di quarantena)

Pertanto in periodo di normale apertura in caso di annullamento della prenotazione la caparra andrà persa (la direzione della FORMICAMICA da la possibilità di non perdere la caparra trasformandola in un mini buffet da asporto)